Con l’arrivo della tanto amata, ma anche odiata primavera, torna l’incubo allergie che affligge molte persone che iniziano a manifestare i classici sintomi come: raffreddore, occhi arrossati e irritazioni cutanee. Da questa premessa noi dell’Erboristeria Herbarie vogliamo darvi qualche consiglio su come proteggersi dagli allergeni

 

L’allergia ai pollini

Fin dal passato si sa che la primavera segna il risveglio della natura dopo il lungo inverno ma, con la primavera, ritorna anche il problema allergie: difficoltà respiratorie, arrossamento e lacrimazione degli occhi, etc.  Le allergie più diffuse e riscontrate all’interno della nostra società sono allergie alle :graminacee, erbe selvatiche che crescono spontaneamente e in abbondanza nelle nostre città e che proprio in questo periodo rilasciano gli stami  trasportati dai classici venti di primavera. Vediamo cosa fare  per ridurre e prevenire il problema delle allergie senza ricorrere a farmaci, anche perché se la natura ci crea delle allergie sicuramente la natura ci fornisce già la soluzione

Lavarsi i capelli con regolarità

Come detto in precedenza gli stami che ci provocano allergia viaggiano nell’aria che noi respiriamo quindi come prima cosa è sempre consigliato cambiare aria alle zone in cui passiamo più tempo ma anche lavarsi con regolarità i capelli che sono una delle parti del nostro corpo più esposte agli agenti atmosferici come il vento e quindi indirettamente ai pollini. Infatti i capelli  fungono da ventose per il polline nell’aria e lavandoli prima di andare a  dormire si abbatte di molto la percentuale di portare sul cuscino o tra le lenzuola il’elemento scatenante delle nostre reazione allergica.

 

Antistaminici naturali

Gli antistaminici sono sostanze che inibiscono l’azione dell’istamina, che è alla base delle reazioni allergiche. La regola fondamentale, per chi soffre di allergie primaverili come le allergie ai pollini o graminace è evitare tutti quei cibi che inducono alla produzione di istamina . Di contro ci  sono anche molte sostanze capaci di ridurre il rilascio di istamina da parte del corpo. Il principe di tali sostanze, alleato fedele contro le allergie, è il Ribes Nigrum , ricco di  HYPERLINK